Ultimi aggiornamenti del sito       La Pratica Osservativa dell\' Allenatore di Portieri nel Settore Giovanile

Grazie per la tua valutazione.

Contattaci tramite questo form.
Email:
Soggetto:
Messaggio

Filosofia di Stefano Prato

Il pensiero di base della mia filosofia di lavoro si basa sostanzialmente sul concetto che definisce l' attività motoria come l’origine di ogni conoscenza in quanto è proprio attraverso il movimento che l' individuo, sin dalla più tenera età, si organizza nello spazio e nel tempo, impara a finalizzare sempre meglio la propria espressione motoria, acquisisce sicurezza in sé e nella propria autonomia.

Per tale motivo ritengo sia di grande importanza rivolgere un'attenzione oculata e fortemente analitica verso i bambini ed i ragazzi che si avvicinano alla pratica dello sport e che sono quindi concepiti come protagonisti del proprio sviluppo: attraverso le loro esperienze ed esplorazioni costruiranno le proprie conoscenze. La finalità della mia attività come allenatore di portieri è quindi indirizzata, oltre che al miglioramento negli aspetti specifici dei futuri numeri 1, alla programmazione di un' attività che favorisca l'utilizzo del corpo come strumento di conoscenza, comunicazione e socializzazione per ogni singolo allievo.

Il corpo in movimento è il campo della corporeità e della motricità, volto a promuovere la presa di coscienza del valore del corpo, inteso come una delle espressioni della personalità e come condizione funzionale, relazionale, cognitiva, comunicativa e pratica da sviluppare in ordine a tutti i livelli di attenzione.

Principio fondamentale che mi accompagna ogni qualvolta scendo in campo per lavorare con giovani in crescita .........

....... NON FARE DANNI !

Pin It